Bergamo

A.G.A. Associazione Genitori Antidroga


A.G.A., Associazione Genitori Antidroga è un ente ausiliario riconosciuto dalla Regione Lombardia con Decreto di Legge n. 111/1788 del 15/11/1984 e riconosciuto giuridicamente con D.G.R. 27415 del 11/4/97; è inoltre iscritto nel Registro Regionale Volontariato Fg. N. 1 Prog. 4.
Nasce a Milano nel 1982 dall'iniziativa di un gruppo di volontari e di genitori di tossicodipendenti: tale gruppo ha origine spontaneamente in un momento in cui il fenomeno droga aveva raggiunto un alto livello di diffusione e drammaticità. Inizialmente l’attività principale si configura in un centro di ascolto e di informazione che aiuta gli individui coinvolti ad orientarsi ed a trovare una collocazione presso strutture qualificate all'accoglienza e al trattamento del comportamento tossicomanico. In seguito l’associazione comincia a dotarsi di strutture proprie e di personale qualificato, sostenendo centri di aiuto ai genitori su tutto il territorio regionale, fino a consolidare le proprie attività con l’apertura di un centro diurno a Milano nel 1987 (1987 – 1997) e successivamente, nel 1994, con l’avvio di una comunità residenziale per trattamenti terapeutico riabilitativi, anche destinati a pazienti con comorbilità psichiatrica.
Oggi l’Associazione Genitori Antidroga si è dotata di un Servizio Multidisciplinare Integrato, accreditato con Regione Lombardia in data 01/12/2010 (D.G.R. n.09/890). Questa ulteriore unità di offerta consente di concepire l’Associazione stessa come un Centro per la Cura delle dipendenze patologiche, in grado di offrire risposte adeguate ai molteplici bisogni dell’utenza e basate su un approccio professionale integrato.
L’Associazione ha quale principio fondamentale della sua missione la promozione del potenziale sociale dell’individuo mediante l’offerta di interventi diversificati quali la prevenzione dei comportamenti di abuso, la diagnosi ed il trattamento precoce della dipendenza, i trattamenti terapeutici individualizzati con finalità che vanno dalla guarigione completa dal sintomo alla induzione di stili di vita meno lesivi fino ad una maggiore integrazione sociale. Riteniamo che gli interventi acquistino maggiore efficacia quando viene attivato un concreto coinvolgimento della famiglia. Una particolare dedizione al supporto ed al rinforzo del ruolo educativo della famiglia è una costante della storia e della vision dell’Associazione Genitori Antidroga.
La stessa motivazione che all'inizio degli anni ottanta ha sostenuto i volontari e i genitori ad aiutare le famiglie coinvolte dalle conseguenze del consumo di eroina, oggi si esprime in un centro polifunzionale che si caratterizza per le specifiche professionalità operanti al suo interno e per il senso di accoglienza che il servizio stesso offre. Il filo conduttore della nostra mission è di aiutare la persona con un disagio e la sua famiglia, ponendo l’uomo al centro della storia, di rendere l’individuo protagonista della propria vita e libero da ogni schiavitù, indipendentemente da differenze culturali, sociali, etniche, religiose, di età o di sesso.
La nostra proposta terapeutica, oltre ad articolarsi nei vari interventi di cura, è tesa alla ricerca del rinnovamento interiore, del bene, della libertà e della giustizia, dell’amore per la vita, di senso e progettualità per la propria vita.
SERVIZI PER LE DIPENDENZE
SERVIZI PER MINORI
SERVIZI DI PREVENZIONE

Stampa